Home Page Chi Siamo Contatti Guestbook Galleria GiallobleTube Link
Martedi 21 Novembre 2017   OnLine dal 11 Novembre 2000
Pol.C.S.Pisticci

SQUADRA
SOCIETÁ
UNDER
STADIO

Stagione 2010-2011
 
Campionati

ECCELLENZA
PROMOZIONE
SERIE D GIR. H

Stagione 2010-2011
 
Storico


ECCELLENZA
2009-2010
2008-2009
2007-2008
PROMOZIONE
2009-2010
2008-2009
2007-2008
SERIE D GIR. H
2009-2010

Stagioni precedenti
 
  NEWS 02.10.10
CLIENTE SCOMODO PER IL PISITCCI. AL MICHETTI ARRIVA IL CASARANO
 
  Rialzare la testa contro una delle concorrenti pi? accreditate per la vittoria del campionato, seppur in casa, non ? roba semplice. Ma il Pisticci ha ormai imparato che in serie D non c?? una domenica facile. Ogni avversario pu? essere quello in grado di batterti, anche a soprasa, ma, di contro, ogni avversario pu? essere quello giusto per prendere dei punti, anche inattesi. A volte, infatti, soprattutto all?inizio del campionato, i valori sono un concetto relativo e possono annullarsi, nel bene o nel male. Finora, almeno a guardare la classifica, si sono annullati soprattutto quelli del Pisticci, che avrebbe meritato qualcosa in pi?. Ecco perch? anche la sfida interna con il Casarano va vista come un?occasione comunque buona per tornare a far punti. Sar? difficile, ma guai a pensare che non possa accadere.
Certo qualche punticino in pi? in classifica avrebbe consentito un approccio psicologico ottimale ad una partita del genere. Senza gli affanni di inizio campionato, i salentini avrebbero trovato una squadra tonica e serena che davanti al proprio pubblico avrebbe potuto giocarsi la gara a viso aperto, senza molto da perdere. La situazione di classifica del Pisticci, invece, richiede una interpretazione differente dell?incontro a cui approcciarsi con la consapevolezza di quanto sia prioritario interrompere la striscia di tre sconfitte consecutive. Ci vorr? un Pisticci concettualmente diverso. Magari brutto e pure rinunciatario, ma ordinato e battagliero. ?Dobbiamo essere concentrati dal primo secondo ? ammonisce Fortunato ? sapendo di affrontare una squadra molto forte, con giocatori di categoria superiore in diversi ruoli. C?? bisogno di un approccio diverso rispetto a domenica scorsa. Il Pisticci non dovr? cercare il duello ad armi pari, ma trovare il modo di scardinare diversamente il loro assetto difensivo?. Contenere e ripartire, dunque, nella speranza che gli episodi non continuino ad incidere: ?se proprio se ne devono verificare ancora di decisivi, speriamo che siano quelli a nostro favore?, conclude Fortunato.
Di fronte ci sar? un avversario che, invece, questo tipo di trasferte le vuole vincere tutte. E? organizzato per farlo e sa di non poter fallire la seconda missione consecutiva fuori casa, dopo la sconfitta di quindici giorni fa con il Boville Ernica. Poi domenica ? arrivato il pronto riscatto casalingo con il Gaeta, al termine di una prestazione utile pi? che convincente. Mister Toma recupera alcuni giocatori e prover? a far sua partita con il modulo offensivo e spregiudicato di domenica scorsa, con Dipasquale pronto alla staffetta con Da Silva in attacco (i due non sono al massimo della condizione, anche se Dipasquale ha deciso la gara di domenica) a fianco di Mignona ed il supporto al di due esterni molto alti. Da capire se Toma vorr? ripetere l?esperimento di una settimana fa con l?attaccante Presicce schierato a sorpresa terzino sinistro. Chiavi del centrocampo consegnate a Cenciarelli e Bonaffini.
Nel Pisticci sar? difficile vedere in campo Platone, ancora ai box per noie muscolari. Fuori anche Cati, per un problema al ginocchio. Dubbio Guarino, che alla fine dovr? recuperare. Il rompicapo di Fortunato riguarda gli under. Senza Cati, ci sono solo due under giovani (quelli almeno di classe ?92), ovvero Carit?, che pu? giocare terzino sinistro, e Masiello, centrocampista centrale. Uno dei due sar? sicuramente della partita. Con Carit? ci sarebbe da scegliere il terzino a destra, mentre Gambino andrebbe a centrocampo con Guarino. Non ? un caso che Fortunato, in settimana, abbia provato ad adattare D?Aria nel ruolo di esterno basso. Con Masiello, invece, il tecnico potrebbe schierare contemporaneamente Di Maria, Malafronte e Florindo, per una difesa solida, inserendo il giovane di Marconia al posto di Gambino a far tandem con Guarino. Per il resto confermati Marino in porta, Basile e Falco esterni alti. De Cesare e Cirigliano in attacco.

Probabile formazione: Marino; Di Maria, Florindo, Malafronte, Paternoster; Basile, Guarino, Masiello, Falco; Cirigliano, De Cesare
All.: Fortunato.

Arbitro Gabriele Trasarti di Teramo. Assistenti: Fabio Palumbo e Antonio Turano di Reggio Calabria.
 
Roberto D'Alessandro
Letto 746 volte. - Invia ad un amico
>> archivio inEvidenza
-Newsletter
-m@il

Risultati
SERIE D GIR. H-10-11
Giornata 34

Boville E. Angri 0-0
Arzanese Battipagli 2-2
Francavill Capriatese 3-1
Pisticci F. M. Irsi 3-0
Grottaglie F. Trani 0-1
Ostuni Francavill 1-3
Gaeta Ischia 2-0
Pomigliano Nard? 2-0
S. Antonio V. Casaran 2-1
Partita FinitaFinitaPartita RinviataRinviataPartita SospesaSospesa
Classifica
SERIE D GIR. H-10-11
ARZANESE 71
POMIGLIANO 69
GAETA 67
NARD? 62
V. CASARANO 56
FRANCAVILLA PZ 47
BOVILLE E. 44
CAPRIATESE 44
F. M. IRSINA 44
F. TRANI 44
ISCHIA 44
GROTTAGLIE 42
S. ANTONIO AB. 42
BATTIPAGLIESE 39
PISTICCI 38
ANGRI 36
FRANCAVILLA BR 28
OSTUNI 16
Vincente CampionatoVin.-Play OFFoff-Play OUTout-RetrocessaRetr.
 
 


Home Page Chi Siamo Contatti Guestbook Galleria GiallobleTube Link

©2008 Associazione Culturale75015 Pisticci (MT) - c.f. 90007820773

Creato daServizi